Non c’ГЁ pena peggiore di una espresso niente affatto scontrino


Blog Post 3

Le nostre proposte attraverso proseguire verso osservare il intenzione è di far familiarizzare la digitalizzazione delle letteratura al comune organizzando dei piccoli incontri verso gli interessati per successivamente avvicinarsi al regolato di accordato Conte in arricchirsi di sbieco l’archivio creato dal sobrio. A causa di sostenere l’archivio bisognerebbe appianare dei portali digitali per metodo da far arrivare il comunicazione verso tutti e memorizzare volantini, depliant e opuscolo in conformare ancora il generale affinché non detiene social sistema e incantare l’interesse della rete e radio ritrovo.

Blog Post 2

I dati giacchГ© ci hanno portato a una opinione con l’aggiunta di chiara del nostro progetto sono stati quelli raccolti all’interno del moderato di accordato Conte durante l’ispezione. Innanzitutto abbiamo constatato il buon sfruttamento dei fondi stanziati in la produzione del museo del moderato. Al adatto profondo ci siamo immedesimati nella vita quotidiana dei carcerati all’interno della aggregazione sanzione di Tramariglio. Progressivamente ci siamo indirizzati negli ambienti dedicati al relax modo: il cinematografo, la radioricevente e la raccolta di libri. La dose davvero autorevole relativo il nostro concezione ГЁ stata la teatro dedicata alla digitalizzazione delle letteratura carcerarie e grazie per ciГІ siamo stati informati dei limiti imposti ai detenuti riguardanti la operazione delle letteratura giacchГ© potevano capitare spedite esclusivamente la domenica ovverosia sopra inizio alla loro gestione.

TESORI NASCOSTI

Il nostro primo obbiettivo è stato quegli di conferire un titolo al disegno per noi affidato, ovvero la digitalizzazione delle studio letterario carcerarie. Il titolo scelto in il nostro disegno è “LETTERE mediante GABBIA”, apparso da un “gioco di parole” prodotto dal evento perché molte di queste lettere sono state nascoste furbo ai giorni nostri, ignorate e tenute lontane dai rispettivi destinatari. Successivamente ci siamo recati al misurato di dato Conte nel quale abbiamo meditabondo varie informazioni e preso apparizione del adulterato uso dei 791.902,59 € finanziati da vari enti entro cui l’Europa. Il nostro primario obbiettivo è colui di contagiare, obliquamente i portali verso nostra inclinazione, il paura del nostro proponimento a oltre a persone possibili.

intuire frammezzo a le righe…

STUDIO LETTERARIO sopra CONTENITORE

DECIFRARE in mezzo a LE RIGHE #ASOC1819

Parleremo del nostro intenzione relativo i finanziamenti pubblici relativi all’attività sulla digitalizzazione delle letteratura dei detenuti all’interno del penitenziario di Tramariglio. Il nostro esplicativo prende occasione da un volume offerto dalla movimento: ‘Le carte liberate’ . Il titolo si basa sulla analisi delle letteratura rinvenute all’interno degli scatoloni.

Diamo un’occhiata ai dati!

Forti del raggiungimento della precedentemente ritaglio di codesto disegno abbiamo esaminato superiore i dati di cui siamo venuti con dominio e, abbiamo notato, cosicchГ© potremmo ottenerne prossimo contattando le persone responsabili.

Per inizialmente fatto vorremmo mostrare alla borgo presente piano tramite i vari canali d’informazione cittadini che potrebbero abitare la tv ed il diario. Oltre a ciГІ, vorremmo colloquiare col preside del misurato di scalo Conte Mariano Mariani perchГ© potrГ  sicuramente toglierci i dubbi e sboccare ad indirizzarci contro un regolare aumento del proponimento e fare un’intervista quella persona perchГ© ha idealizzato questa spinta L’obbiettivo del nostro proponimento ГЁ apparire per far sentire queste lettere all’intera zona agglomerato inoltre riconoscere sontuositГ  al mania prigione di accordato Conte.

Per di più, unitamente l’aiuto del nostro bibliotecario siamo riusciti per accorgersi un tomo giacché ci è conseguenza molto adatto dal titolo “Le carte liberate”, da cui abbiamo prodotto dei dati fondamentali durante lo procedimento del disegno.

Dietro la chiusura della figura all’aperto dell’Asinara avvenuta nel 1997 a seguito dell’istituzione del moderato statale , l’archivio è governo trasferito presso la edificio circondariale di Alghero. La allegato , mediante dolce ceto di conservazione. Mediante tempo 30 gennaio 2015 è stata effettuata una esame da porzione della Commissione Interprovinciale di vigilanza sugli Archivi, spettatore il superiore dell’Archivio di ceto di Sassari, cosicché ha validato il spostamento del effettivo dappresso la domicilio del misurato di scalo Conte attraverso il posteriore attività di digitalizzazione e memorizzazione da pezzo dei detenuti, adepto operativamente nel luglio 2015.

1